Concorso per vigile urbano nel Comune Di Civitanova Marche

Selezione pubblica, per titoli ed esami, per l'individuazione di un istruttore direttivo di polizia locale, categoria D, a tempo pieno, VIII settore.

Regione: Marche
Provincia: Macerata
Comune: Civitanova Marche
Posti a Concorso: 1
Fonte: Gazzetta Ufficiale - "Concorsi ed esami" num. 18 del 05/03/2019
Scadenza Concorso: 04/04/2019

Bando Completo

Il Comune di Civitanova Marche ha indetto un concorso pubblico
per titoli ed esami, per la copertura a tempo indeterminato e pieno,
di un un posto di ufficiale di polizia locale - istruttore direttivo,
categoria D, VIII settore,
Per la presente selezione non operano le riserve a favore dei
soggetti individuati dalla legge n. 68/99, secondo quanto stabilito
dall'art. 3, comma 4, della suddetta legge.
Sono applicate le precedenze e le preferenze previste dalle
vigenti disposizioni di legge in materia di concorsi pubblici, a
condizione che siano dichiarate al momento della presentazione della
domanda di partecipazione alla selezione.
Requisiti: Per partecipare al bando i candidati devono possedere
i requisiti generali e specifici alla data di scadenza per la
presentazione della domanda, indicati nel bando integrale pubblicato
sul sito web istituzionale dell'ente e sul sito web del sistema
informativo della Provincia di Macerata, in particolare:
a) età non inferiore ad anni diciotto; la partecipazione alla
selezione non è soggetta ai limiti massimi di età, ai sensi di
quanto disposto dall'art. 3, comma 6, della legge 15 maggio 97, n.
127;
b) cittadinanza italiana o, in alternativa, appartenenza ad uno
Stato membro dell'Unione europea, unitamente ai requisiti di cui
all'art. 3 del decreto del Presidente del Consiglio dei ministri n.
174 del 7 febbraio 1994.
I cittadini degli stati membri dell'Unione europea devono
possedere i seguenti requisiti:
godimento dei diritti civili e politici anche negli stati di
appartenenza o provenienza;
possesso di tutti gli altri requisiti previsti per i cittadini
della Repubblica ed adeguata conoscenza della lingua italiana;
c) non essere stati esclusi dall'elettorato politico attivo;
d) non essere stati destituiti nè dispensati dall'impiego
presso una pubblica amministrazione nè essere stati espulsi dalle
Forze armate o dai corpi militarmente organizzati;
e) assenza di procedimenti penali in corso o di condanne penali
che impediscano la costituzione del rapporto di impiego con la
pubblica amministrazione;
f) possesso dei requisiti necessari per poter rivestire la
qualità di Agente di pubblica sicurezza di cui all'art. 5, legge 7
marzo 1986, n. 65;
g) non avere impedimenti psico-fisici all'uso delle armi ed
essere disponibili all'eventuale porto dell'arma ed all'uso degli
strumenti di difesa personale già in dotazione al personale di
polizia locale (bastone estensibile, spray urticante e bracciali di
contenimento) o altri che verranno adottati;
h) titolo di studio: diploma di laurea in giurisprudenza ed
equipollenti (vecchio ordinamento); laurea magistrale o specialistica
in giurisprudenza ed equipollenti; laurea triennale in giurisprudenza
ed equipollenti;
i) patente di guida cat. B;
l) idoneità psico-fisica all'espletamento delle mansioni
proprie del profilo ed in particolare:
acutezza visiva di 10/10 bilaterale: è ammessa correzione
con lenti, purchè tollerata e con una differenza fra le due lenti
non superiore a tre diottrie, comprese le lenti a contatto;
senso cromatico e luminoso nella norma;
udito capace a percepire, da ciascun orecchio, conversazioni
a distanza di almeno otto metri;
non trovarsi in condizioni di disabilità in quanto trattasi
di servizi non amministrativi, ai sensi dell'art. 3, comma 4, legge
n. 68/99;
non possedere imperfezioni o patologie che siano di
impedimento allo svolgimento di tutte le mansioni connesse al profilo
professionale (compreso il servizio esterno).
Il possesso di tutti i suddetti requisiti afferenti alla lettera
i) essendo condizione essenziale per l'assunzione, verrà accertato
prima dell'effettiva immissione in servizio.
Tutti i requisiti devono essere posseduti alla data di scadenza
del termine stabilito nel bando di selezione per la presentazione
della domanda di ammissione. I suddetti requisiti devono sussistere
anche nel momento dell'assunzione. L'accertamento della mancanza
anche di uno solo dei requisiti prescritti per l'ammissione al
concorso comporta, in qualunque tempo, la risoluzione del rapporto di
impiego eventualmente costituito.
La partecipazione al concorso comporta il versamento di una tassa
non rimborsabile di € 15,00 sul conto corrente di tesoreria intestato
a Comune di Civitanova Marche acceso presso UBI Banca IBAN IT 56 Y
03111 68874 000000017850, con l'indicazione della seguente causale:
«Tassa partecipazione concorso per ufficiale di polizia locale».
3) Domanda di partecipazione - termini e modalità.
Le domande dovranno essere redatte sull'apposito modello allegato
al presente avviso, reperibile sul sito web del Comune di Civitanova
Marche www.comune.civitanova.mc.it e nel sito web del sistema
informativo provinciale www.sinp.net
Le domande dovranno pervenire, pena la mancata ammissione, al
servizio protocollo comunale all' indirizzo Comune di Civitanova
Marche, piazza XX Settembre n. 93 - 62012 Civitanova Marche (MC),
entro il trentesimo giorno successivo alla pubblicazione del presente
avviso nella Gazzetta Ufficiale - 4ª Serie speciale, a mezzo
raccomandata con avviso di ricevimento ovvero presentate a mano
presso il servizio indicato entro l'orario di sportello del medesimo
giorno. Qualora il termine di scadenza coincida con giorno festivo o
non lavorativo verrà considerato il primo giorno utile feriale e
lavorativo successivo.
Sono ammesse le domande trasmesse tramite PEC all'indirizzo
comune.civitanovamarche@pec.it
In tal caso la documentazione digitale, dovrà essere presente
presso la casella PEC comunale entro il giorno di scadenza, pena la
mancata ammissione.
Le domande dovranno essere redatte sull'apposito modello allegato
all'avviso e con le modalità in esso indicate. L'avviso integrale e
lo schema di domanda sono pubblicati all'Albo pretorio comunale, sul
sito web istituzionale dell'ente www.comune.civitanova.mc.it, -
sezione Concorsi - e sul sito web del sistema informativo della
Provincia di Macerata www.sinp.net
Per ulteriori informazioni anche in ordine alla procedura di
selezione, alle materie di esame ed al trattamento economico gli
interessati potranno rivolgersi al servizio personale: tel.
0733/822-250-231.
Il responsabile del trattamento dei dati è individuato nella
persona del dirigente dello stesso settore dott. Marco Passarelli.