Concorso Assemblea Territoriale D'ambito Ato2 Ancona

Selezione pubblica, per soli esami, per la copertura di un posto di istruttore direttivo tecnico, categoria D, a tempo pieno e determinato, per l'area pianificazione, gestione e controllo tecnico - servizio progettazione, pianificazione, programmazione e controllo, con riserva ai volontari delle Forze armate.

Regione: Marche
Provincia: Ancona
Comune: Assemblea Territoriale D'ambito Ato2 Ancona
Posti a Concorso: 1
Fonte: Gazzetta Ufficiale - "Concorsi ed esami" num. 81 del 12/10/2021
Scadenza Concorso: 11/11/2021

Bando Completo

L'assemblea territoriale d'ambito ATO2 Ancona, ente istituito ai
sensi della legge regionale Marche n. 24/2009 e successive
modificazioni ed integrazioni, in quanto sottoposto alle diposizioni
concernenti gli enti locali, ha avviato la procedura di selezione
pubblica, per esami, per l'assunzione a tempo determinato e a tempo
pieno di un posto con profilo professionale di istruttore direttivo
tecnico, categoria D e posizione economica D1, da assegnare all'Area
pianificazione, gestione e controllo tecnico - Servizio
progettazione, pianificazione, programmazione e controllo, con
applicazione della riserva di cui all'art. 1014, comma 4, del decreto
legislativo n. 66/2010.
Il testo integrale dell'avviso e il modello di domanda di
ammissione sono pubblicati sul sito istituzionale dell'ATA
all'indirizzo www.atarifiuti.an. it, nella sezione denominata
«Amministrazione trasparente - Bandi di concorso - Selezioni».
Per eventuali informazioni, gli interessati possono rivolgersi
all'area organizzazione e risorse finanziarie ai seguenti recapiti
tel. 0731-59804/6 dal lunedi' al venerdi' nei seguenti orari 09,00
-13,00.
Le domande di partecipazione dovranno essere presentate entro il
trentesimo giorno successivo alla data di pubblicazione del presente
avviso nella Gazzetta Ufficiale della Repubblica italiana - 4ª Serie
speciale «Concorsi ed esami». Qualora il termine di scadenza per la
presentazione delle domande coincida con un giorno festivo, il
predetto termine si intende differito al primo giorno feriale
immediatamente successivo.