Concorso Ministero Della Giustizia

Indizione della sessione di esami per l'iscrizione nell'albo speciale per il patrocinio davanti alla Corte di cassazione e alle altre giurisdizioni superiori, per l'anno 2022.

Regione: Lazio
Provincia: Roma
Comune:
Posti a Concorso:
Fonte: Gazzetta Ufficiale - "Concorsi ed esami" num. 38 del 13/05/2022
Scadenza Concorso: 27/06/2022

Bando Completo

IL DIRETTORE GENERALE
degli affari interni
ufficio ii - ordini professionali e albi

Visti il regio decreto-legge 27 novembre 1933, n. 1578,
convertito, con modificazioni, nella legge 22 gennaio 1934, n. 36,
sull'ordinamento forense; il regio decreto 22 gennaio 1934, n. 37,
contenente le norme integrative e di attuazione del predetto regio
decreto; la legge 28 maggio 1936, n. 1003, sul patrocinio davanti
alla Corte di cassazione e alle altre giurisdizioni superiori; il
regio decreto 9 luglio 1936, n. 1482, contenente le norme per
l'attuazione della legge 28 maggio 1936, n. 1003; la legge 23 marzo
1940, n. 254, e il decreto legislativo C.P.S. 28 maggio 1947, n. 597,
recanti modificazioni sull'ordinamento forense; il decreto
legislativo C.P.S. 13 settembre 1946, n. 261, contenente norme sulle
tasse da corrispondersi all'Erario per la partecipazione agli esami
forensi, nonchè il decreto del Presidente della Repubblica 26
ottobre 1972, n. 642, contenente nuove norme sulle imposte di bollo;
la legge 24 febbraio 1997, n. 27, contenente norme in materia di
esercizio della professione forense; il decreto del Presidente della
Repubblica 28 dicembre 2000, n. 445; l'art. 15 della legge 12
novembre 2011, n. 183, contenente adempimenti in materia di
certificati e dichiarazioni sostitutive; l'art. 22 della legge 31
dicembre 2012, n. 247, recante la nuova disciplina dell'ordinamento
della professione forense; l'art. 1, comma 601, della legge 27
dicembre 2013, n. 147, contenente le disposizioni per la formazione
del bilancio annuale e pluriennale dello Stato, l'art. 10, comma
2-ter, del decreto-legge 30 dicembre 2016, n. 244, convertito nella
legge 27 febbraio 2017, n. 19, recante la proroga e definizione di
termini, l'art. 1, comma 470, della legge 27 dicembre 2017, n. 205,
l'art. 1, comma 1139, lettera e), della legge 30 dicembre 2018, n.
145, l'art. 8, comma 6-quater, del decreto-legge 30 dicembre 2019, n.
162, convertito nella legge 28 febbraio 2020, n. 8, l'art. 8, comma
5-bis, del decreto-legge 31 dicembre 2020, n. 183, convertito nella
legge 26 febbraio 2021, n. 21, e l'art. 8, comma 4-ter, del
decreto-legge 30 dicembre 2021, n. 228, convertito nella legge 25
febbraio 2022, n. 15, contenenti le disposizioni per la formazione
del bilancio annuale e pluriennale dello Stato;
Visto il decreto interministeriale del Ministro della giustizia,
di concerto con il Ministro dell'economia e delle finanze, del 16
settembre 2014;
Visto il decreto legislativo 30 marzo 2001, n. 165;
Ritenuta l'opportunità di indire una sessione di esami per
l'iscrizione nell'albo speciale per il patrocinio davanti alla Corte
di cassazione e alle altre giurisdizioni superiori;

Decreta:


Art. 1


1. È indetta una sessione di esami per l'iscrizione nell'albo
speciale per il patrocinio davanti alla Corte di cassazione e alle
altre giurisdizioni superiori per l'anno 2022.