Concorso Consiglio Nazionale Dell'ordine Dei Giornalisti

Prova di idoneità professionale per l'iscrizione nell'elenco dei giornalisti professionisti

Regione: Lazio
Provincia: Roma
Comune:
Posti a Concorso:
Fonte: Gazzetta Ufficiale - "Concorsi ed esami" num. 63 del 10/08/2021
Scadenza Concorso: 13/10/2021

Bando Completo

Il Consiglio nazionale dell'Ordine dei giornalisti, nella seduta
del 6 luglio 2021, visti gli articoli 29 e 32 della legge 3 febbraio
1963, n. 69, visto l'art. 45 del decreto del Presidente della
Repubblica 4 febbraio 1965, n. 115 e successive modificazioni,
delibera che è indetta la sessione degli esami di idoneità
professionale per l'iscrizione nell'elenco dei giornalisti
professionisti per i candidati che, alla data stabilita per lo
svolgimento della prova scritta, abbiano compiuto il periodo di
pratica giornalistica previsto dall'art. 29, comma primo, della legge
3 febbraio 1963, n. 69 presso una testata avente i requisiti previsti
dall'art. 34 della legge stessa. La prova scritta avrà luogo a Roma
il giorno 30 novembre 2021 alle ore 8,30 presso l'Ergife Palace Hotel
- via Aurelia n. 617. Le domande di ammissione, dirette alla
segreteria del Consiglio nazionale dell'Ordine dei giornalisti (00185
Roma - via Sommacampagna n. 19), devono essere redatte su apposito
modulo on-line nella sezione «esami» del sito www.odg.it e inoltrate
via pec all'indirizzo esami@pec.cnog.it oppure consegnate
direttamente agli uffici del CNOG previo specifico appuntamento entro
e non oltre il 13 ottobre 2021.
Alla domanda devono essere allegati i documenti di rito, pena
inammissibilità della stessa. È possibile l'integrazione della
documentazione, dopo il 13 ottobre 2021, esclusivamente:
a) per l'attestazione della scadenza della pratica
giornalistica, nel caso in cui avvenga nel periodo compreso tra la
data stabilita per la presentazione della domanda e quella fissata
per la prova scritta;
b) per la certificazione del praticantato, limitatamente al
riconoscimento da parte dei Consigli regionali o all'accoglimento di
un eventuale ricorso da parte del Consiglio nazionale.
In tali ipotesi la documentazione deve essere prodotta prima
dell'inizio della prova scritta.