Bando completo del concorso Ministero Dell'economia E Delle Finanze

MINISTERO DELL'ECONOMIA E DELLE FINANZE

Iscrizione nel registro dei revisori legali di sette società

Posti a Concorso:
Fonte: Gazzetta Ufficiale - 4° Serie speciale "Concorsi ed esami" num. 46 del 11/06/2019
Scadenza Concorso: 00/00/0000

L'ISPETTORE GENERALE CAPO
di finanza

Visto il decreto legislativo 27 gennaio 2010, n. 39 e s.m.i.,
concernente l'attuazione della direttiva 2006/43/CE, relativa alle
revisioni legali dei conti annuali e dei conti consolidati, che
modifica le direttive 78/660/CEE e 83/349/CEE, e che abroga la
direttiva 84/253/CEE;
Visti i decreti ministeriali numeri 144 e 145 del 20 giugno 2012
e n. 146 del 25 giugno 2012, pubblicati nella Gazzetta Ufficiale del
29 agosto 2012, n. 201, concernenti rispettivamente le modalità di
iscrizione e cancellazione dal Registro dei revisori legali, i
requisiti di abilitazione ed il tirocinio, in applicazione degli
articoli 2, 3, 6 e 7 del decreto legislativo 27 gennaio 2010, n. 39;
Visto l'art. 21 del decreto legislativo 27 gennaio 2010, n. 39,
in materia di competenze e poteri del Ministero dell'economia e delle
finanze;
Visto l'art. 43 del citato decreto legislativo n. 39/2010, che
dispone l'abrogazione di norme a decorrere dall'entrata in vigore dei
regolamenti del Ministero dell'economia e delle finanze;
Visti, in particolare, gli articoli 7, comma 1, lettera o), e 8,
comma 1, lettera g) del decreto del Presidente del Consiglio dei
ministri 27 febbraio 2013, n. 67, che affidano al Dipartimento della
Ragioneria generale dello Stato - Ispettorato generale di finanza, la
competenza a svolgere i compiti attribuiti al Ministero dell'economia
e delle finanze dal decreto legislativo n. 39 del 2010 in materia di
revisione legale dei conti;
Visto il decreto del 17 luglio 2014, pubblicato nella Gazzetta
Ufficiale del 15 settembre 2014 n. 75, di individuazione e di
attribuzioni degli Uffici di livello dirigenziale non generale dei
Dipartimenti del Ministero dell'economia e delle finanze, in
attuazione dell'art. 1, comma 2, del decreto del Presidente del
Consiglio dei ministri 27 febbraio 2013, n. 67 e, in particolare,
l'art. 3, comma 2 che definisce gli Uffici e le funzioni
dell'Ispettorato Generale di Finanza;
Viste le istanze presentate da n. 7 società, tendenti ad
ottenere l'iscrizione nel Registro dei revisori legali;
Ritenuto di dover iscrivere nel Registro dei revisori legali le
società indicate nell'elenco allegato al presente decreto, in
possesso dei requisiti previsti per l'iscrizione nel suddetto
Registro;

Decreta:

Nel Registro dei revisori legali, istituito con decreto del
Ministro dell'economia e delle finanze 20 giugno 2012, n. 144, ai
sensi dell'art. 1, comma 1, lettera g) del decreto legislativo 27
gennaio 2010, n. 39, sono iscritte n. 7 società indicate nell'elenco
allegato al presente decreto.
Il presente decreto sarà pubblicato nella Gazzetta Ufficiale
della Repubblica italiana.

Roma, 16 maggio 2019

L'Ispettore generale capo: Tanzi

Commenti della comunita' concorsi

Scrivi se hai dubbi, domande o chiarimenti del concorso

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *