Concorso Comune Di Modena

Selezione pubblica, per soli esami, per la copertura di tre posti di istruttore direttivo di polizia locale, categoria D, a tempo indeterminato, con talune riserve.

Regione: Emilia-romagna
Provincia: Modena
Comune: Modena
Posti a Concorso: 3
Fonte: Gazzetta Ufficiale - "Concorsi ed esami" num. 56 del 16/07/2021
Scadenza Concorso: 02/08/2021

Bando Completo

È indetta selezione pubblica, per soli esami, per la copertura
di tre posti a tempo indeterminato nel profilo
professionale/posizione di lavoro di istruttore direttivo di polizia
locale, categoria D (con riserva agli interni e con applicazione
della riserva ai militari di cui agli articoli 678, comma 9, e 1014,
comma 1, del decreto legislativo n. 66/2010. La riserva è applicata
a scorrimento della graduatoria, ai sensi dell'art. 1014, comma 4,
del medesimo decreto).
Requisiti per l'ammissione
1. Titolo di studio: laurea triennale, laurea specialistica,
laurea magistrale o diploma di laurea conseguito secondo il vecchio
ordinamento. Per i titoli conseguiti all'estero l'ammissione è
subordinata al riconoscimento ai titoli italiani.
Per i titoli di studio conseguiti all'estero è necessario essere
in possesso, alla data di scadenza del bando, del provvedimento di
equiparazione da parte delle autorità competenti degli stessi ad uno
dei titoli di studio previsti per l'accesso, ai sensi dell'art. 38,
comma 3, del decreto legislativo n. 165/2001.
2. Patente di guida categoria B per coloro che l'hanno conseguita
prima del 26 aprile 1988 oppure patente di guida categoria B per
coloro che l'hanno conseguita dopo tale data, unitamente a patente di
guida di categoria «A» senza limitazioni oppure patente di guida di
categoria A2 senza limitazioni conseguita fino al 18 gennaio 2013,
oppure patente di guida di categoria A2 conseguita dal 19 gennaio
2013 seguita da una prova pratica di guida su veicolo specifico al
termine della quale è stata rilasciata la patente A;
Il requisito relativo alla patente di guida di categoria A per la
guida di motoveicoli dovrà essere inderogabilmente posseduto entro
la data di svolgimento della prova scritta a pena di esclusione dalla
selezione.
3. Cittadinanza italiana. Non si può prescindere dalla
cittadinanza italiana in quanto trattasi di posto di lavoro che
implica l'esercizio diretto di pubblici poteri (art. 38 decreto
legislativo 165/01 e successive modificazioni ed integrazioni).
4. Iscrizione nelle liste elettorali.
5. Posizione regolare nei confronti della leva per gli obbligati
ai sensi di legge.
6. Non essere stato ammesso a prestare servizio civile quale
«obiettore di coscienza».
7. Età non superiore a quella prevista dalle norme vigenti per
il collocamento a riposo.
8. Disponibilità incondizionata a prestare servizio armato e a
condurre i veicoli in dotazione al Corpo di polizia municipale e ad
usare le attrezzature in dotazione al corpo.
9. Non trovarsi nella condizione di disabile ai sensi dell'art.
3, comma 4 della legge n. 68/99.
10. Assenza da condanne penali che impediscano ai sensi delle
vigenti disposizioni in materia la costituzione del rapporto di
impiego con la pubblica amministrazione.
11. Idoneità fisica a svolgere le funzioni previste per il
posto.
Scadenza per la presentazione delle domande ore 13,00 del 2
agosto 2021.
Sarà cura dei candidati accertarsi dell'ora e le modalità di
svolgimento della prova preselettiva/scritta consultando il sito
internet del Comune di Modena www.comu.ne.modena.it a partire dal 23
agosto 2021.
Per copia integrale del bando consultare il sito internet del
Comune di Modena: www.comune.modena.it