Concorso Consiglio Nazionale delle Ricerche Istituto di Bioscienze e Biorisorse di Bari

Selezione pubblica, per titoli e colloquio, per la copertura di un posto di ricercatore III livello, a tempo determinato, per sede di Palermo.

Regione: Sicilia
Provincia: Palermo
Posti a Concorso: 1
Fonte: Gazzetta Ufficiale - "Concorsi ed esami" num. 93 del 25/11/2022
Scadenza Concorso: 25/12/2022

Bando Completo

Si comunica che è stato pubblicato sul sito istituzionale del
Consiglio nazionale delle ricerche http://www.urp.cnr.it/ (Sezione
Lavoro e Formazione) e nel sistema di Selezioni on-line CNR
https://selezionionline.cnr.it/ - il seguente bando di selezione, per
titoli e colloquio, ai sensi dell'art. 8 del «Disciplinare
concernente le assunzioni di personale con contratto di lavoro a
tempo determinato» per l'assunzione, con contratto di lavoro a tempo
determinato ai sensi dell'art. 83 del C.C.N.L. del Comparto
«Istruzione e ricerca» 2016-2018, sottoscritto in data 19 aprile
2018, di una unità di personale con profilo professionale di
ricercatore - III livello, fascia stipendiale iniziale, presso
l'Istituto di bioscienze e biorisorse sede di Palermo per lo
svolgimento della seguente attività di ricerca scientifica:
«Isolamento, identificazione e caratterizzazione molecolare della
frazione endofita del microbiota di vite, e selezione di ceppi di
microrganismi benefici ai fini del miglioramento della tolleranza a
stress biotici e abiotici», nell'ambito del progetto denominato
PROSIT. (Bando n. 390.62).
Le domande di partecipazione devono essere compilate e presentate
esclusivamente via internet, utilizzando un'applicazione informatica
disponibile nell'area concorsi del sito CNR all'indirizzo
https://selezionionline.cnr.it
Il termine di scadenza per la presentazione delle domande è di
trenta giorni decorrente dal giorno successivo a quello di
pubblicazione del presente avviso nella Gazzetta Ufficiale della
Repubblica italiana - 4ª Serie speciale «Concorsi ed esami». Si
considera prodotta nei termini la domanda pervenuta entro le ore
18,00 dell'ultimo giorno utile.
Tale termine, qualora venga a scadere in un giorno festivo, è
prorogato al primo giorno non festivo immediatamente seguente.