Concorso Consiglio per la Ricerca In Agricoltura e l'Analisi dell'Economia Agraria

Conferimento, per titoli ed esame-colloquio, di un assegno di ricerca della durata di trentacinque mesi, da usufruirsi presso il Centro di ricerca viticoltura ed enologia, sede di Gorizia.

Regione: Friuli-venezia-giulia
Provincia: Gorizia
Posti a Concorso: 1
Fonte: Gazzetta Ufficiale - "Concorsi ed esami" num. 102 del 24/12/2021
Scadenza Concorso: 23/01/2022

Bando Completo

Il Centro di ricerca di viticoltura ed enologia, sede di Gorizia,
appartenente al Consiglio per la ricerca in agricoltura e l'analisi
dell'economia agraria (CREA), indice una selezione pubblica
nazionale, per titoli ed esame-colloquio, da svolgersi in modalità
telematica, finalizzata al conferimento di un assegno di ricerca per
laureati della durata di trentacinque mesi, inerente la tematica
«Valutazione agronomica ed ambientale di fertilizzanti a base
biologica» con sede di assegnazione presso il CREA, Centro di ricerca
viticoltura ed enologia sede di (34170) Gorizia - via Trieste n. 23 -
nell'ambito delle attività previste dal progetto «RUSTICA» codice
della selezione: «CREA-VE-RUSTICA».
Il testo integrale del bando di concorso, comprensivo di allegati
e dell'informativa in materia di trattamento dei dati personali (di
cui al regolamento generale per la protezione dei dati personali,
regolamento UE, in sigla GDPR n. 679/2016), al registro ufficiale
CREA n. 108849 del 18 novembre 2021, trova pubblicazione sul sito
istituzionale dell'ente:
https://www.crea.gov.it/borse-di-studio-e-assegni-di-ricerca -
sezione «Gare e Concorsi», link «Assegni di ricerca». Lo stesso
costituisce l'unico testo definitivo che prevale in caso di
discordanza.
In ottemperanza alle disposizioni di cui alla delibera del
Consiglio dei ministri del 31 gennaio 2020, la selezione si svolgerà
in modalità telematica, causa la proroga delle misure governative in
materia di contenimento e gestione dell'emergenza epidemiologica
correlata al rischio sanitario connesso ad agenti virali
trasmissibili da Covid-19.
Pena l'esclusione dalla selezione, la domanda di partecipazione,
redatta in carta semplice (utilizzando esclusivamente il modulo di
cui all'allegato 1), corredata di tutti i titoli e documenti (da
riportare negli allegati dal n. 2 al n. 4), deve essere trasmessa a
mezzo posta elettronica certificata (PEC) all'indirizzo:
ve@pec.crea.gov.it e, per conoscenza, all'indirizzo: ve@crea.gov.it -
entro il termine perentorio di giorni trenta dal giorno successivo
alla pubblicazione del presente avviso nella Gazzetta Ufficiale della
Repubblica italiana - 4ª Serie speciale «Concorsi ed esami». Tale
termine, qualora venga a scadere in giorno festivo, si intenderà
protratto al primo giorno feriale successivo.