Concorso Azienda Unita' Sanitaria Locale Di Pescara

Diario della prova scritta del concorso pubblico, per titoli ed esami, per la copertura di cinque posti di collaboratore professionale sanitario - ostetrica, categoria D, a tempo pieno ed indeterminato.

Regione: Abruzzo
Provincia: Pescara
Posti a Concorso: 5
Fonte: Gazzetta Ufficiale - "Concorsi ed esami" num. 88 del 10/11/2020
Scadenza Concorso: 00/00/0000

Bando Completo

Si comunica che la prova scritta del concorso pubblico, per
titoli ed esami, per la copertura a tempo pieno ed indeterminato di
cinque posti di collaboratore professionale sanitario - ostetrica,
categoria D, di cui l'avviso pubblicato nella Gazzetta Ufficiale
della Repubblica italiana - 4ª Serie speciale «Concorsi ed esami» -
n. 102 del 27 dicembre 2019, con scadenza del termine di
presentazione delle domande il 26 gennaio 2020, si svolgerà presso
Pescara Fiere, via Tirino 431- 65129 Pescara (PE), il giorno 10
dicembre 2020.
I candidati, ai fini del rispetto della normativa in materia di
distanziamento sociale e divieto di assembramento per la prevenzione
ed il contrasto al COVID-19, sono convocati negli orari e con le
modalità di accesso alla struttura sotto indicate:
ore 9,00 ingresso A:
postazione di riconoscimento n. 1 i candidati i cui cognomi
iniziano con le lettere da A a AVE;
postazione di riconoscimento n. 2 i candidati i cui cognomi
iniziano con le lettere da AVI a BON;
postazione di riconoscimento n. 3 i candidati i cui cognomi
iniziano con le lettere da BOR a CARA;
postazione di riconoscimento n. 4 i candidati i cui cognomi
iniziano con le lettere da CARB a CHIU;
postazione di riconoscimento n. 5 i candidati i cui cognomi
iniziano con le lettere da CIAM a DALL;
ore 9,00 ingresso B:
postazione di riconoscimento n. 1 i candidati i cui cognomi
iniziano con le lettere da D'AL a DEC;
postazione di riconoscimento n. 2 i candidati i cui cognomi
iniziano con le lettere da DEL a DI PE;
postazione di riconoscimento n. 3 i candidati i cui cognomi
iniziano con le lettere da DI PIE a FERR;
postazione di riconoscimento n. 4 i candidati i cui cognomi
iniziano con le lettere da FI a GIA;
postazione di riconoscimento n. 5 i candidati i cui cognomi
iniziano con le lettere da GIG a IO;
ore 9,30 ingresso A:
postazione di riconoscimento n. 1 i candidati i cui cognomi
iniziano con le lettere da IR a MAG;
postazione di riconoscimento n. 2 i candidati i cui cognomi
iniziano con le lettere da MAI a MAT;
postazione di riconoscimento n. 3 i candidati i cui cognomi
iniziano con le lettere da MAU a MOR;
postazione di riconoscimento n. 4 i candidati i cui cognomi
iniziano con le lettere da MOS a PAL;
postazione di riconoscimento n. 5 i candidati i cui cognomi
iniziano con le lettere da PAN a PIN;
ore 9,30 ingresso B:
postazione di riconoscimento n. 1 i candidati i cui cognomi
iniziano con le lettere da PIO a RIZ;
postazione di riconoscimento n. 2 i candidati i cui cognomi
iniziano con le lettere da ROB a SAR;
postazione di riconoscimento n. 3 i candidati i cui cognomi
iniziano con le lettere da SAV a SPA;
postazione di riconoscimento n. 4 i candidati i cui cognomi
iniziano con le lettere da SPE a TUC;
postazione di riconoscimento n. 5 i candidati i cui cognomi
iniziano con le lettere da TUR a ZU.
I candidati sono tenuti al rigoroso rispetto degli orari suddetti
e non potranno usufruire della presenza di accompagnatori (salvo nei
casi prescritti dalla norma), al fine di evitare assembramenti.
Per motivi logistici e di sicurezza non è possibile variare gli
orari o le postazioni di convocazione pertanto, i candidati dovranno
presentarsi esclusivamente nell'orario indicato. È richiesta massima
puntualità.
I candidati che non abbiano ricevuto comunicazione di esclusione
sono stati ammessi con riserva alla prova scritta di che trattasi e,
pertanto, sono tenuti a presentarsi nel giorno, ora e luogo
sopraindicati, muniti di valido documento di identità personale
(l'elenco dei candidati ammessi con riserva, come da deliberazione
DG/ASL Pescara n. 231 del 25 febbraio 2020, è fruibile al seguente
link https://www.ausl.pe.it/DettaglioConcorso.jsp?id=615).
La mancata presenza presso la sede di esame nel giorno e
nell'orario stabilito o la presentazione in ritardo - ancorchè
dovuta a causa di forza maggiore o ad eventi non imputabili al
candidato - sarà considerata rinuncia tacita al concorso.
La presente comunicazione viene effettuata, come indicato nel
bando di concorso, ai sensi dell'art. 7, comma 1 del «Regolamento
recante la disciplina concorsuale del personale non dirigenziale del
Servizio sanitario nazionale» emanato con decreto del Presidente
della Repubblica n. 220/2001, ha valore di notifica a tutti gli
effetti e sostituisce ogni altra forma di convocazione, per le prove
suddette. Si specifica nuovamente ai candidati che è richiesta la
massima puntualità per tutte le sedute di convocazione, a pena di
esclusione.
Ai sensi dell'art. 9 del bando di concorso e cosi' come previsto
dalla normativa concorsuale di riferimento sopra richiamata, la prova
scritta cui la Commissione esaminatrice sottoporrà gli aspiranti,
consisterà nello svolgimento di un tema o selezione di quesiti a
risposta sintetica riguardanti i contenuti caratterizzanti il
curriculum formativo e professionale dell'ostetrica, compresi i
fondamenti normativi, etici e deontologici della professione; il
superamento della prova scritta è subordinato al raggiungimento di
una valutazione di sufficienza espressa in termini numerici di almeno
21/30.
Si comunica, inoltre, che, a causa dell'emergenza sanitaria in
corso e cosi' come imposto dalle disposizioni vigenti in materia di
contrasto e contenimento del virus Covid 19, tutti i candidati sono
tenuti ad indossare guanti e mascherina al fine di poter accedere ai
locali sede di prova.
I suddetti presidi (guanti e mascherina) dovranno essere
indossati per tutta la durata della procedura e fino a conclusione
della stessa.
In considerazione dell'emergenza sanitaria in corso e delle
misure di contrasto e contenimento del virus messe in atto a livello
nazionale, non potendo prevedere l'evolversi della situazione
epidemica, l'azienda, a tutela e salvaguardia della salute pubblica,
si riserva l'insindacabile facoltà di disporre in qualunque momento
il differimento della prova scritta, anche a ridosso della data
presunta della stessa.
La comunicazione dell'eventuale differimento della prova, in
considerazione che in caso di emergenza sarebbe impossibile dar luogo
ad apposita pubblicazione di avviso nella Gazzetta Ufficiale della
Repubblica italiana - 4ª Serie speciale «Concorsi ed esami» nè
tantomeno a comunicazioni personali ai candidati, avverrà
esclusivamente sul sito web aziendale, nell'apposita sezione
concorsi, fruibile al seguente link
https://www.ausl.pe.it/DettaglioConcorso.jsp?id=615
I candidati sono pertanto invitati a monitorare costantemente il
sito web aziendale per poter prendere visione di eventuali
comunicazioni di differimento della prova scritta dovute al
precipitare della situazione sanitaria e che, come sopra specificato,
saranno pubblicate esclusivamente sul sito web aziendale.
Risultati prova scritta e valutazione titoli.
Le risultanze della valutazione dei titoli per i candidati
presenti alla prova scritta saranno pubblicate sul sito internet
aziendale: www.ausl.pe.it - sezione concorsi - concorsi in atto -
nella sezione relativa al concorso di cui trattasi
https://www.ausl.pe.it/DettaglioConcorso.jsp?id=615_successivamente
allo svolgimento della prova scritta e prima della correzione della
stessa.
Le risultanze della prova scritta saranno rese note in ossequio
alle disposizioni di cui alla normativa vigente mediante
pubblicazione sul sito internet aziendale www.ausl.pe.it - sezione
concorsi - concorsi in atto - nella sezione riguardante il concorso
di cui trattasi https://www.ausl.pe.it/DettaglioConcorso.jsp?id=615
Si specifica nuovamente che:
il superamento della prova scritta è subordinato al
raggiungimento di una valutazione pari ad almeno 21/30;
i candidati che nella prova scritta abbiano ottenuto un
punteggio inferiore a 21/30 non saranno ammessi alla successiva prova
pratica.
Per ulteriori informazioni telefonare dal lunedi' al venerdi'
dalle ore 11,00 alle ore 13,00 ai seguenti numeri:
085-4253050/61/62/63.