Concorso Comune Di Mogliano

Concorso pubblico, per esami, per la copertura di un posto di istruttore direttivo tecnico, categoria D, a tempo indeterminato, riservato prioritariamente ai volontari delle Forze armate.

Regione: Marche
Provincia: Macerata
Comune: Mogliano
Posti a Concorso: 1
Fonte: Gazzetta Ufficiale - "Concorsi ed esami" num. 1 del 04/01/2022
Scadenza Concorso: 03/02/2022

Bando Completo

Si comunica che è indetto concorso pubblico, per esami, per la
copertura a tempo indeterminato di un posto di istruttore direttivo
tecnico, categoria D, posizione economica D1 del C.C.N.L. del
personale del comparto regioni - autonomie locali, siglato il 31
marzo 1999.
Il trattamento economico è quello previsto dal vigente C.C.N.L.
del personale del comparto funzioni locali.
Tutti i requisiti richiesti sono rinvenibili nel sito web del
comune di Mogliano, http://www.comune.mogliano.mc.it da dove è
possibile scaricare il bando e il modello di domanda in formato .doc.
Ai sensi dell'art. 11 del decreto legislativo n. 8/2014 e
dell'art. 678, comma 9, del decreto legislativo n. 66/2010, il posto
messo a concorso è riservato prioritariamente ai volontari delle
Forze armate. Nel caso non vi sia candidato idoneo appartenente ad
anzidetta categoria il posto sarà assegnato ad altro candidato
utilmente collocato in graduatoria. Gli articoli 1014 e 678 del
decreto legislativo n. 66/2010 individuano, quali beneficiari della
riserva in questione, tutti i volontari in ferma prefissata che hanno
completato senza demerito la ferma contratta, e cioè:
VFP1 volontari in ferma prefissata di un anno;
VFP4 volontari in ferma prefissata di quattro anni;
VFB volontari in ferma breve triennale;
ufficiali di complemento in ferma biennale o in ferma
prefissata.
Le date nelle quali avranno svolgimento le prove verranno
comunicate ai concorrenti ammessi esclusivamente attraverso
pubblicazione sul sito dell'ente. Eventuali altre informazioni
potranno essere richieste al seguente indirizzo e-mail
segreteria@comune.mogliano.mc.it
Le domande di partecipazione dovranno essere presentate entro il
trentesimo giorno successivo alla data di pubblicazione del presente
avviso nella Gazzetta Ufficiale della Repubblica italiana - 4ª Serie
speciale «Concorsi ed esami» - Qualora il termine di scadenza per la
presentazione delle domande coincida con un giorno festivo, il
predetto termine si intende differito al primo giorno feriale
immediatamente successivo.