Concorso Istituto Superiore Per La Protezione E La Ricerca Ambientale

Conferimento, per titoli e colloquio, di un assegno di ricerca della durata di dodici mesi

Regione: Lazio
Provincia: Roma
Posti a Concorso: 1
Fonte: Gazzetta Ufficiale - "Concorsi ed esami" num. 68 del 27/08/2021
Scadenza Concorso: 26/09/2021

Bando Completo

È indetta una selezione pubblica, per titoli e colloquio, per il
conferimento di un assegno per lo svolgimento di attività di
ricerca, della durata di dodici mesi (e comunque non oltre la data di
scadenza del progetto), nell'ambito del progetto L00AMC01 NIS-ACQ
Supporto tecnico-scientifico sul tema delle specie non indigene in
acquacoltura per la realizzazione di attività istituzionali
derivanti da obblighi delle normative europee e raccomandazioni
internazionali, con particolare riferimento alle attività inerenti
la gestione del registro e del sito web registro acquacoltura -
specie aliene (http://www.registro-asa.it), al coordinamento delle
attività del Comitato acquacoltura specie esotiche, e alle procedure
di valutazione delle richieste di introduzione da parte degli
operatori del settore, da svolgersi presso la sede ISPRA di Roma,
sotto la responsabilità del dott.ssa Giovanna Marino - referente
tecnico delle attività, per l'espletamento delle seguenti attività:
supporto scientifico nell'adempimento degli obblighi previsti
per l'impiego in acquacoltura di specie esotiche e di specie
localmente assenti.
(Codice concorso ADR n. 12/2021 A).
Scadenza: trenta giorni successivi alla data di pubblicazione del
presente avviso nella Gazzetta Ufficiale della Repubblica italiana -
4ª Serie speciale «Concorsi ed esami».
Durata: l'assegno avrà una durata di dodici mesi.
Sede: ISPRA di Roma.
Importo mensile lordo dell'assegno: euro 1.614,00.
Il bando integrale è pubblicato sul sito ISPRA all'indirizzo
www.isprambiente.gov.it