Concorso Istituto Di Ricovero E Cura A Carattere Scientifico Materno Infantile «burlo Garofolo» Di Trieste

Diario delle prove d'esame del concorso pubblico, per titoli ed esami, per la copertura di un posto di collaboratore professionale sanitario, ortottista, categoria D, a tempo indeterminato.

Regione: Friuli-venezia-giulia
Provincia: Trieste
Posti a Concorso: 1
Fonte: Gazzetta Ufficiale - "Concorsi ed esami" num. 27 del 06/04/2021
Scadenza Concorso: 00/00/0000

Bando Completo

In riferimento al concorso pubblico, per titoli ed esami, per
l'assunzione a tempo indeterminato di un collaboratore professionale
sanitario, ortottista, categoria D, il cui bando integrale è
pubblicato nel Bollettino Ufficiale della Regione autonoma
Friuli-Venezia Giulia n. 34 del 21 agosto 2019 e il cui estratto è
pubblicato nella Gazzetta Ufficiale della Repubblica italiana - 4ª
Serie speciale «Concorsi ed esami» - n. 75 del 20 settembre 2019, si
rende noto il seguente diario delle prove concorsuali:
la prova scritta si svolgerà alle ore 9,00 del giorno lunedi'
10 maggio 2021 presso l'aula magna dell'IRCCS Burlo Garofolo, sita in
Trieste, via dell'Istria n. 65/1;
la prova pratica si svolgerà, per tutti i candidati che
avranno superato la prova scritta, il giorno lunedi' 10 maggio 2021,
presso l'aula magna dell'IRCCS Burlo Garofolo, sita in Trieste, via
dell'Istria n. 65/1, all'orario indicato al termine dell'espletamento
della prova scritta;
la prova orale si svolgerà, per tutti i candidati che avranno
superato la prova pratica, il giorno giovedi' 13 maggio 2021, ore
11,00, presso l'aula magna dell'IRCCS Burlo Garofolo, sita in
Trieste, via dell'Istria n. 65/1. Si avverte sin d'ora che, in
relazione al numero dei candidati presenti ed idonei alle prove
scritte, la commissione si riserva la facoltà di concludere le prove
concorsuali nella medesima data di lunedi' 10 maggio 2021, dopo la
correzione della prova pratica.
Eventuali modifiche o variazioni al calendario o al luogo di
svolgimento delle prove, nonchè ulteriori comunicazioni anche in
ordine alle misure in tema di contenimento della diffusione del
Covid-19 saranno pubblicate sul sito internet istituzionale
(https://www.burlo.trieste.it/content/bandi-concorso), che è onere
dei candidati verificare.
A norma degli articoli 3 e 37 del decreto del Presidente della
Repubblica n. 220/2001 le prove d'esame consistono in:
prova scritta: consistente nello svolgimento di un tema o
soluzione di quesiti a risposta sintetica inerenti a:
tipologie di strabismo nel bambino;
esami di elettrofisiologia oculare e/o dei movimenti oculari;
riabilitazione dell'ipovisione in età pediatrica;
prova pratica: soluzione di quesiti su aspetti tecnici e
operativi connessi alle materie previste per la prova scritta;
prova orale: colloquio sulle materie previste per la prova
scritta. Nel corso della prova orale si procederà, altresi',
all'accertamento della conoscenza dell'uso delle apparecchiature e
delle applicazioni informatiche più diffuse e ad un colloquio per la
verifica della conoscenza, almeno a livello iniziale, della lingua
inglese.
In conformità alle previsioni del bando richiamato in oggetto, i
candidati sono invitati a presentarsi alle prove concorsuali, a pena
di esclusione, muniti di quanto segue:
documento d'identità in corso di validità, unitamente a copia
del medesimo;
la domanda di partecipazione al concorso, già presentata
mediante applicativo informatico, debitamente firmata in originale;
la ricevuta di pagamento del contributo diritti di segreteria
di euro 10,33, in nessun caso rimborsabile, pagato tramite c.c.p. n.
10979342 o coordinate postali IBAN IT 32S07601 02200 000010979342,
oppure alla Banca popolare Friuladria, Piazza Foraggi 6/A - Trieste
cod. ABI 05336 cod. CAB 02202 cod. IBAN IT 14 U 05336 02202
000040272189 intestato all'I.R.C.C.S. materno infantile «Burlo
Garofolo», via dell'Istria n. 65/1, 34137 Trieste, indicando come
causale «ID 14.476 cognome e nome».
La presente pubblicazione sostituisce, a ogni effetto, la
comunicazione a mezzo lettera raccomandata con avviso di ricevimento
e ha valore di notifica nei confronti di tutti i candidati ammessi.