Concorsi pubblici - Guardia di Finanza • Ufficiale • Ispettore • Sovrintendente • Finanziere • Alpino • Aereo • Navale

297 Allievi Marescialli nella Guardia di Finanza anno 2013

Requisiti e condizioni per l'ammissione al concorso

  • 1. Possono partecipare al concorso:

    • a) gli appartenenti al ruolo sovrintendenti ed al ruolo appuntati e finanzieri, gli allievi finanzieri nonchè gli ufficiali di complemento del Corpo della Guardia di finanza che:

      • 1) non abbiano, alla data di scadenza del termine per la presentazione della domanda di cui all'articolo 3, comma 1, superato il 35° anno di età;

      • 2) siano in possesso, alla data di scadenza del termine per la presentazione della domanda di cui all'articolo 3, comma 1, di un diploma di istruzione secondaria di secondo grado che consenta l'iscrizione ai corsi di laurea previsti dal decreto ministeriale 16 marzo 2007 citato in premessa. Possono partecipare anche coloro che, pur non essendo in possesso del previsto diploma, lo conseguano nell'anno scolastico 2012/2013;

      • 3) non abbiano demeritato durante il servizio prestato;

      • 4) non siano stati giudicati, nell'ultimo biennio, «non idonei» all'avanzamento;

      • 5) non siano già stati rinviati, d'autorità, dal corso allievi marescialli, ovvero da corsi equipollenti, della Guardia di finanza;

    • b) i cittadini italiani, anche se non appartenenti al territorio della Repubblica o se già alle armi, che:

      • 1) abbiano, alla data di scadenza del termine per la presentazione della domanda di cui all'articolo 3, comma 1, età non inferiore ad anni 18 e non superiore ad anni 26;

      • 2) godano dei diritti civili e politici;

      • 3) non siano stati destituiti o dispensati dall'impiego presso una pubblica amministrazione;
      • 4) non siano stati ammessi a prestare il servizio civile nazionale quali obiettori di coscienza ovvero abbiano rinunciato a tale status, ai sensi dell'articolo 636, comma 3, del decreto legislativo 15 marzo 2010, n. 66;

      • 5) non siano, alla data dell'effettivo incorporamento, imputati o condannati per delitti non colposi, nè sottoposti a misura di prevenzione;

      • 6) non si trovino, alla data dell'effettivo incorporamento, in situazioni comunque incompatibili con l'acquisizione o la conservazione dello stato di ispettore della Guardia di finanza;

      • 7) siano in possesso delle qualità morali e di condotta stabilite per l'ammissione ai concorsi della magistratura ordinaria. L'accertamento di tale requisito viene effettuato d'ufficio dal Corpo della Guardia di finanza;

      • 8) non siano già stati rinviati, d'autorità, dal corso allievi marescialli, ovvero da corsi equipollenti, della Guardia di finanza;

      • 9) siano in possesso, alla data di scadenza del termine per la presentazione della domanda di cui all'articolo 3, comma 1, di un diploma di istruzione secondaria di secondo grado che consenta l'iscrizione ai corsi di laurea previsti dal decreto ministeriale 16 marzo 2007 citato in premessa. Possono partecipare anche coloro che, pur non essendo in possesso del previsto diploma, lo conseguano nell'anno scolastico 2012/2013.

  • 2. I requisiti di cui al comma 1, se non diversamente indicato, devono essere posseduti alla data di scadenza del termine per la presentazione delle domande di cui all'articolo 3, comma 1, e conservati fino alla data di effettivo incorporamento.

  • 3. Il giudizio di meritevolezza, di cui al comma 1, lettera a), punto 3), è espresso, sulla base dei requisiti di cui all'articolo 10, comma 3, del decreto legislativo 12 maggio 1995, n. 199, dalle seguenti Autorità:

    • a) Capo di Stato Maggiore del Comando Interregionale (o equiparato), relativamente al personale in forza allo stesso Comando;

    • b) Comandante Regionale (o equiparato), relativamente al personale in forza allo stesso Comando e ai reparti dipendenti;

    • c) Sottocapo di Stato Maggiore e Capi Reparto del Comando Generale relativamente al personale in forza alle rispettive Articolazioni. Per il personale in forza alle Articolazioni del Comando Generale direttamente dipendenti dalle Autorità di Vertice il giudizio è espresso dai rispettivi Capi Ufficio;

    • d) Comandante del Quartier Generale, Comandante del Reparto Tecnico Logistico Amministrativo degli Istituti di Istruzione, Comandante del Reparto Tecnico Logistico Amministrativo dei Reparti Speciali, Comandante del Reparto Tecnico Logistico Amministrativo Navale e Comandante del Reparto Tecnico Logistico Amministrativo Aereo, relativamente al personale dipendente.

  • 4. Per la valutazione del requisito di cui al comma 1, lettera a), punto 4), si fa riferimento alla data del provvedimento con il quale è stata determinata la non idoneità all'avanzamento al grado superiore.

  • 5. Non si applicano gli aumenti dei limiti di età previsti per l'ammissione ai pubblici concorsi.


CONCORSI PUBBLICI

Ultimi Bandi Pubblici


Maestro musicale in GdF Scadenza (17/06/2017)
36 atleti VFP4 Scadenza (2/05/2017)
540 agenti in Polizia Penitenziaria Scadenza (8/05/2017)
8 Tenenti nei Carabinieri Scadenza (27/04/2017)
2.030 volontari VPF4 anno 2017
2° Bando di reclutamento 6000 VFP1
270 allievi nelle scuole militari Scadenza (18/04/2017)
461 allievi marescialli in GdF Scadenza (18/04/2017)
5 orchestrali in Aeronautica Scadenza (3/04/2017)
38 Marescialli nell'Esercito, Marina e Aeronautica Scadenza (23/03/2017)
4 piloti in Marina Scadenza (20/03/2017)
5 piloti in Aeronautica
81 ufficiali in Aeronautica Scadenza (17/02/2017)
8 ufficiali in GdF Scadenza (13/03/2017)
55 ufficiali in GdF Scadenza (06/03/2017)
33 ufficiali in Marina Scadenza (06/03/2017)
45 atleti nelle Fiamme Oro Scadenza (02/03/2017)
Allievi Ufficiali nell'Esercito Scadenza (02/03/2017)
Allievi Ufficiali per il 2017 - 2018 Scadenza (09/02/2017)
21 Sottotenenti in Marina Scadenza (02/02/2017)
5 Guardiamirina Scadenza (30/01/2017)
14 Marescialli nei Carabinieri Scadenza (30/01/2017)


concorsi guardia di finanza

stemma araldico guardia di finanza